la banda

bandina.pngQuesta è una banda, nel senso buono s’intende, e mette insieme delle persone intorno a un progetto. Ed è larga perché proveniamo da esperienze diverse e spesso distanti, ed altri vogliamo che entrino, e larghi vogliamo che siano gli spazi a disposizione di tutti per muoversi, per ideare, per lavorare.
Banda larga è anche il mezzo tecnico che ci permette di diffondere questa esperienza e metterla in comune con chiunque possa essere interessato a seguirci o a lavorare con noi.
Abbiamo iniziato all’ospedale Sacro Cuore – Don Calabria di Negrar con l’idea di offrire degli incontri di musicoterapia ai pazienti in stato vegetativo e ai loro familiari, mettendo insieme i volontari di Fase3 e alcuni partecipanti al corso biennale per la formazione di operatori musicali per il benessere avviato dal Conservatorio “Dall’Abaco” di Verona.
Alle stesse persone l’ospedale offre incontri di arteterapia e nella struttura è attivo un gruppo di clown.
Vorremmo integrare tutte queste presenze e metterle al servizio di chi è ricoverato ma anche di chi presta le cure, per dimostrare che offrire momenti di benessere non può essere solo un valore aggiunto, ma può essere considerato un vero e proprio affiancamento dell’attività terapeutica, con la quale interagisce positivamente.

Questo blog seguirà gli eventi per darne documentazione attraverso le parole e le sensazioni di chi lavora al progetto.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: